Differenza Tra Etoro E Binance

Sei nuovo nel mondo delle criptovalute e non sai quale exchange scegliere tra Binance ed eToro? In questo articolo faremo un confronto approfondito tra i due per aiutarti a prendere una decisione informata.

Caratteristiche Binance vs eToro Crypto

Prima di entrare nel dettaglio, vediamo le principali caratteristiche di Binance ed eToro nel confronto delle criptovalute:

  • Binance:

    • Regolamento: No
    • Criptovalute: Oltre 100
    • Commissioni: 2% con carta di credito/debito, 0,012-0,1% con altri metodi di pagamento
    • Servizio clienti: Più lingue, chatbot, nessun ufficio in Italia
    • Piattaforma: Desktop/Smartphone, intuitiva
    • Profilo investitore: Raccomandato per principianti
  • eToro:

    • Regolamento: CySEC, FCA, ASIC
    • Criptovalute: 75
    • Commissioni: 1% di costo d’acquisto, 1% costo di vendita previsto
    • Servizio clienti: 21 lingue, chatbot, nessun ufficio in Italia
    • Piattaforma: Desktop/Smartphone, intuitiva
    • Profilo investitore: Consigliato ai principianti, utilizzato anche da esperti e “popular investors”

Binance

Binance è un exchange di criptovalute fondato nel 2017 da Changpeng Zhao. Offre la possibilità di negoziare oltre 100 asset digitali, tra cui Bitcoin, Ethereum e Binance Coin. La piattaforma supporta varie funzioni, come un’applicazione mobile, un’interfaccia desktop e una web, oltre a una propria blockchain chiamata Binance Chain. Binance Coin (BNB) è il token nativo della piattaforma e può essere utilizzato per pagare le commissioni di trading. Binance è attualmente uno dei più grandi exchange per volume di scambi.

eToro

eToro è un broker fondato in Israele nel 2007, noto per aver introdotto il concetto di social trading o “copytrading”. Oltre al trading di criptovalute, eToro offre una vasta gamma di asset finanziari, tra cui azioni, ETF e materie prime. La piattaforma è diventata famosa per la sua funzione di copiare gli investimenti dei trader di successo. Attualmente, eToro opera in oltre 140 Paesi e conta più di 20 milioni di investitori sulla sua piattaforma.

See also  Buy Binance Gift Card

Regolamentazione e sicurezza di eToro vs Binance

La regolamentazione e la sicurezza sono fattori importanti da considerare quando si sceglie un exchange o un broker di criptovalute.

Binance non è regolamentato allo stesso modo di eToro. Mentre eToro è regolato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito e dalla Commissione australiana per i titoli e gli investimenti (ASIC), Binance non è attualmente regolamentato da alcun ente.

Tuttavia, nonostante la mancanza di regolamentazione formale, Binance ha una base di utenti molto ampia e un volume di trading significativo, il che indica una certa affidabilità. Gli exchange di criptovalute sono comunque soggetti a un controllo normativo in aumento.

Offerte di criptovalute Binance vs eToro

Entrambi Binance ed eToro offrono una vasta gamma di criptovalute per il trading. Binance ha oltre 100 criptoasset disponibili, tra cui Bitcoin, Ethereum e Litecoin. Binance supporta anche coppie fiat-crypto come EUR/BTC e USD/BTC. La piattaforma è disponibile in più di 180 Paesi ed è conosciuta per la sua ampia selezione di criptovalute.

eToro offre oltre 75 criptovalute tra cui Bitcoin, Ethereum, Ripple e Dash. Inoltre, eToro consente il trading tra coppie di valute fiat e criptovalute, rendendo più facile il trading per gli investitori.

Commissioni eToro vs Binance

Le commissioni sono un altro aspetto da considerare quando si sceglie un exchange o un broker. Entrambi Binance ed eToro offrono commissioni basse, ma ci sono alcune differenze.

Binance applica commissioni di trading che variano dallo 0,012% allo 0,1% per gli acquisti non istantanei. Per gli acquisti istantanei con carta di credito, le commissioni sono dell’1,8% della transazione.

See also  Come Prelevare Da Binance Su Mastercard

eToro applica una commissione fissa dell’1% per le operazioni di apertura e chiusura delle posizioni. Le commissioni non si applicano solo al trading di criptovalute, ma anche ad altre attività finanziarie come azioni ed ETF.

Politica di deposito e prelievo di Binance vs eToro

Per quanto riguarda i depositi, Binance non applica commissioni di deposito, ad eccezione dei depositi tramite carta di credito/debito che comportano una commissione dell’1,8%.

eToro non applica commissioni per i depositi di fondi, tuttavia, è prevista una commissione minima per il primo deposito che varia da paese a paese. Inoltre, per i depositi tramite bonifico bancario, è richiesto un importo minimo.

Per i prelievi, sia Binance che eToro applicano commissioni. Binance ha commissioni diverse in base al tipo di prelievo, mentre eToro addebita una commissione di prelievo fissa.

Servizio clienti Binance vs eToro

Entrambi Binance ed eToro offrono assistenza clienti tramite chatbot. Binance dispone di una chat live disponibile 24/7, mentre eToro offre supporto in 21 lingue, ma la chat dal vivo è disponibile solo per i membri del club eToro Silver.

Opinioni eToro vs Binance: quale exchange è migliore?

Infine, quale exchange è migliore tra eToro e Binance? Entrambi hanno i loro vantaggi e svantaggi.

eToro è regolamentato da enti di controllo riconosciuti e offre una vasta gamma di asset finanziari, oltre alle criptovalute. La funzione di social trading di eToro consente agli investitori di copiare i migliori trader sulla piattaforma, rendendolo ideale per i principianti.

Binance è uno dei più grandi exchange per volume di scambi e offre una vasta selezione di criptovalute. Le commissioni di trading di Binance sono generalmente più basse, ma ci sono commissioni per depositi e prelievi con carte di credito/debito.

See also  Binance Chiude In Italia 2022

In definitiva, la scelta tra eToro e Binance dipenderà dalle tue esigenze e preferenze personali.

Conclusione

Speriamo che questo confronto tra eToro e Binance ti abbia aiutato a chiarire i punti principali di entrambi i broker. Ricorda che entrambi offrono servizi di qualità nel settore delle criptovalute, ma le loro caratteristiche e opzioni possono variare. Prenditi il tempo necessario per valutare le tue esigenze e scegliere il broker che si adatta meglio ai tuoi obiettivi di investimento.

Non sai ancora dove comprare o conservare le tue criptovalute? Ti consigliamo di visitare la nostra guida su come comprare criptovalute per ulteriori informazioni.

Nota: Questo articolo è solo a scopo informativo e non costituisce consulenza finanziaria. Fai sempre le tue ricerche e consulta un consulente finanziario prima di prendere decisioni di investimento.

Leave a Comment